Riflessioni educative

Le riflessioni di Marcella"Riflessioni educative” è uno spazio di approfondimento che accoglie il  bisogno che babbi e mamme hanno più volte espresso, quello di essere "sostenuti" nelle piccole e grandi scelte quotidiane con i figli e "aiutati" ad apprendere modi di comportamenti  incoraggianti, di ascolto, di accoglienza e comprensione diretti a rilevare gli aspetti positivi dell’agire del loro bambino.

E’ Marcella Dondoli socia fondatrice e consigliera dell'Associazione che, in qualità di Coordinatrice Pedagogica dei servizi all’infanzia e responsabile de La Scuola dei Genitori, degli Incontri del Venerdì con gli Esperti, di Help famiglia ...), conduce questo spazio virtuale dove possono trovare accoglimento e approfondimento le molteplici domande che emergono durante gli incontri e le riunioni nei servizi de La Clessidra.

Questo spazio può rappresentare un "file rouge" fra La Clessidra e tutti coloro che sono interessasti a riflettere sui temi dell’educazione intenzionale



Guida Bibliografica PDF Stampa E-mail

Canzoni e filastrocche, fiabe e favole, fumetti, albi con immagini senza parole, libri gioco interattivi, libri gioco tattili di stoffa e altri materiali, libri gioco animati, libri gioco con immagini e parole da riconoscere, albi illustrati tratti da film, racconti avventurosi, fantastici, comici e altri generi narrativi e tipologie editoriali in una selezione bibliografica di albi illustrati, fra i più significativi e recensiti dalle riviste specializzate.
La guida bibliografica, realizzata dalla biblioteca Salaborsa di Bologna, è divisa in due grandi sezioni principali per età: bambini piccoli da 1,2,3 anni e bambini grandi da 3 a 8 anni, i titoli scelti sono ordinati, oltre che per generi narrativi e tipologie editoriali, anche per argomenti: nascita, crescita e vita quotidiana in famiglia, festività, animali, piante, tempo e stagioni referenti al tema della natura, paure e storie della buonanotte, prime conoscenze, emozioni e comportamento, tematiche sociali come altre culture, guerra e pace, prime enciclopedie per immagini, temi legati al lavoro, ai mestiere, alle macchine e altro.
Ogni citazione bibliografica è arricchita da dati e notizie organizzate su quattro colonne: le voci di argomento, stile e genere, la fascia di età suggerita, la citazione bibliografica, breve, arricchita di segnalazioni, recensioni e premi ricevuti, con l’aggiunta di nota sul contenuto, talvolta con notizie sulla storia editoriale del testo e rinvii a titoli dello stesso autore o argomento presenti o non presenti in bibliografia, la riproduzione fotografica a colori della copertina.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 2