LA CLESSIDRA Associazione Arci di Volontariato
La fiducia nei bambini, un sentimento che “si sente e si dà”

Essere disponibili a credere che “quel” bambino può farcela è un modo per aiutarlo a sviluppare stima e fiducia in se stesso: due sentimenti che aiutano a “sollevare” il mondo anche nei momenti più difficili della vita.

Siamo arrivate al termine dell’anno educativo. È tempo di valutazione, di avere il coraggio di riconoscere a noi stesse dove siamo riuscite a costruire e dove le difficoltà sono rimaste disagio, impedimento alla crescita

Per leggere tutto l'articolo di Marcella Dondoli pubblicato su GiuntiScuola Clicca qui

 
La competizione non è per tutti e non seleziona i migliori, solo i meno sensibili

Breve riflessione di Paolo Crepet, psichiatra e sociologo pubblicata sulla rubrica Psicologia e Musicoterapia

.........“Ti voglio bene se prendi tutti nove, altrimenti te ne voglio di meno….”Quei genitori comunicano, senza saperlo disistima. Ai bambini Abarth viene negato il diritto fondamentale che ogni essere umano acquisisce nel momento in cui viene al mondo: il diritto all’amore e all’accettazione incondizionati dei suoi genitori. 

Per leggere l'intero articolo Clicca qui

 
Non vivete la bocciatura come un fallimento, ma come un'esperienza per crescere

Bocciato: capita ogni anno a uno studente su 10. Lo psicoterapeuta Alberto Pellai invita genitori e studenti ad analizzare le cause che hanno portato al verdetto negativo, cogliendo la possibilità di riorientare il percorso scolastico, o superare le cause del disagio che l'hanno generato.

Per leggere l'articolo di Alberto Pellai pubblicato su Famiglia Cristiana, Clicca qui

 
Giugno, il mese dei bilanci e delle emozioni

Nido d'Infanzia: Generalmente giugno è il mese dei bilanci: l’occasione in cui ci fermiamo, ci voltiamo e guardiamo al passato con occhio critico, osserviamo chi siamo diventati e proiettiamo lo sguardo verso il futuro…

Se guardiamo questo momento da un punto di vista 0-6, non siamo di fronte al punto di arrivo, ma a un passaggio verso un nuovo percorso di crescita che sarà arricchito da inedite e diverse esperienze

Per leggere l'articolo di Lia Michelotti, pedagogista pubblicato da GiuntiScuola Clicca qui

 
Lo spazio dell'attesa

Nella relazione educativa lo spazio dell’attesa è il tempo che si concede ai bambini per trovare soluzioni, sviluppare apprendimento e crescita.

Angela e Amelia frequentano il primo anno della scuola dell’infanzia. Nel trascorrere dei mesi la loro amicizia si è sviluppata: si cercano per giocare insieme, ad ambedue piace la compagnia dell’altra ma i conflitti fra loro non mancano. Spesso si contendono lo stesso gioco e nessuna delle due.......

Per leggere tutto l'articolo di Marcella Dondoli pubblica da GiuntiScuola Clicca qui

 
Un paniere di parole buone a scuola

Come nel bosco bisogna essere capaci di riconoscere i funghi commestibili, anche nella scuola l’insegnante incoraggiante e accogliente cerca parole buone. Di Marcella Dondoli pubblicato da GiuntiScuola

Tutti noi siamo immersi nelle parole, le utilizziamo ogni giorno per raccontarci, spiegare, chiedere o rispondere. Spesso utilizziamo parole per abitudine, le pronunciamo senza pensare a quello che stiamo dicendo, altre volte scegliamo quelle che ci sembrano più adatte a ciò che vogliamo dire ai fini di una comunicazione favorevole a “noi” che siamo in relazione 

Per continuarea leggere l'articolo di Dondoli  Clicca qui

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 23